Clandestino 2014 targaGiovedì scorso, 17 aprile, Moreno Cedroni ha inaugurato la nuova stagione del Clandestino sul mare di Portonovo poco a nord di Ancona e sotto la scogliera del Conero, telefono +39.071.801422. Sorpresa: il mare, lo stesso che un paio di inverni fa danneggiò seriamente la struttura, questa volta ha portato tanta sabbia e ora la spiaggia è più profonda e invitante. Il resto lo fanno il sole e l’abilità di Moreno di reinventarsi ogni anni, dal 2000 a questa parte.

Bistrot di susci fino a tutto il 2006, a Pasqua 2007 il primo menù degustazione a tema, i Susci dolcisalati. Adesso il filo conduttore è il Susci Letterario perché ogni passaggio trae espressione dalle opere di tre grandi: Giacomo Leopardi, Ernest Hemingway e Haruki Murakami, con il poeta di Recanati presente in carta cinque volte,
Clandestino 2014
compreso l’omnaggio all’Odio alla minestra, frutti di mare e orzo perlato, lui, Giacomo, che scrisse di detestare con tutte le sue forze il concetto stesso di minestra, atteggiamente condiviso da tantissimi under 30 anni. Minestre, zuppe e verdure iniziano a essere un piacere quando si sono lasciati alle spalle i vent’anni.

Notarelle finali: il menù costa 80 85 euro, il Clandestino rimarrà aperto fino a fine settembre.

Luca Fantin, trevigiano di Silea, 35 anni, ex Pergola a Roma, ex Mugaritz vicino San Sebastian, da oltre un lustro al Bulgari a Tokyo,
Luca Fantin 2014
rara, quasi unica stella Michelin italiana, con chef italiano, nella capitale giapponese.

Luca è appena passato per cucinare e deliziare per due cene al Bulgari Milano. Non vedo l’ora di applaudirlo anche a Tokyo.

Per quanto un fine-settimana possa essere lungo, prima o poi finisce e oggi pomeriggio sarà così anche per questo, vissuto a Parigi per
Parigi 2014 pesto
seguire sabato, in presa diretta, il primo Concours du meilleur pesto della capitale francese. E’ stato davvero un grande sabato italiano, come ho ricordato qui nel sito di Identità Golose.

Buongiorno,

il 24 e 25 Maggio 2014 faremo l’inaugurazione del nostro nuovo ristorante
X Y
che sarà aperto a Torino in zona centrale

Allo scopo di farci conoscere e fare pubblicità
siamo lieti di invitarvi gratuitamente alla cena di inaugurazione
per la quale occorre prenotarsi con anticipo
segnalando la data preferita 24 o 25 Maggio
e indicando il proprio nome.
Ad ogni nominativo registrato è consentito l’ingresso a 2 persone massimo.

Successivamente contatteremo coloro che si prenoteranno
fornendo l’indirizzo completo e tutti i dettagli.

Ci scusiamo per l’intrusione.

Grazie e a prestissimo!!!!!

Che un ristoratore inviti per farsi conoscere è ovvio, così come mi pare ovvio che se uno invita all’apertura mica presenta poi il conto, libero uno di accettare o rifiutare. Ma possibile che la mia categoria si sia così sputtanata da permettere al primo che passa simili mail? Comunque un invito capolavoro, vedi il “prenotarsi in anticipo” come se ci fosse chi si prenota l’indomani o quel “a prestissimo” quando a metà aprile parliamo di fine maggio. Desolante per più motivi.

Sull’isola di Mauritius nell’Oceano Indiano, si avvicina il giorno della gara attorno alla quale ruota il Festival Bernard Loiseau (leggere qui e qui per saperne di più). Nell’attesa riempio i momenti vuoti spostandomi per vedere cosa esiste fuori dal resort che ci accoglie, il Constance Belle Mare Plage. E così eccomi questa sera a cena da Chez Tino in località Trou D’eau Douce, costa est. Famiglia creola,
Mauritius Tino's Carbonara 2014
cucina creola e non solo. Trionfa pure il curry così come c’è un intero menù cinese e tre voci italiane.

La Cina perché, mi spiegherà il figlio di Tino, “non a tutti i mauriziani piace la nostra cucina, diversi amano variare con piatti cinesi e noi li accontentiamo. E l’Italia? Per europei e italiani che la desiderano, anche i mauriziani. Vista la distanza da casa, la pasta va sempre”. Anche quando ha ben pochi riscontri rispetto alla nostra. Però capisco questa famiglia: “La nostra carbonara è fatta con le tagliatelle condite con crème fraîche, maiale, pomodoro e un uovo. Da voi non è così, ma è così che qui piace”. L’importante è non ordinarla. Non dite però nulla a Pipero.

Mauritius, sabato 29 marzo ore 18.30 al ricevimento del resort Belle Mare Plage del gruppo Constance. Perché io sia qui l’ho
Belle Plage Mauritius
spiegato in questo articolo. Contentissimo, lavorare è un’altra cosa.

Mi trovo sempre bene a pranzo da Zen a Milano. Sushi slurp.
Copia di Zen Sushi Bar

Programma cene IG2014

Oggi a Milano, primo giorno di apertura al pubblico di Alice, il
Viviana Varese specchio 2014
ristorante che Viviana Varese e Sandra Ciciriello hanno trasferito da Porta Romana a Porta Garibaldi, da uno scantinato al ponte di comando di Eataly Smeraldo, l’astronave golosa che si protende su piazza XXV Aprile. Come ho raccontato qui.

59Oggi inizia la Primavera astronomica. Equinozio di Primavera che si avrà alle ore 17:57 di Giovedì 20 Marzo 2014.  Per i Poli questo preciso momento significa l’inizio del giorno polare in Artide (il Sole non tramonterà più fino all’Equinozio di Autunno) e l’inizio della lunghissima notte in Antartide (ben 6 mesi di totale oscurità). Mi è sempre piaciuto pensare che sono nato oggi, 59 anni fa. Mi piace proprio perché la data racchiude le due facce della vita, la stagione brutta e quella bella anche se io adoro la montagna innevata e i fiocchi quando cadono lenti che quasi sfuggono alla gravità.

Per festeggarmi sono andato da Parco, in corso Magenta 14, telefono
Sushi 59 anni
+39.02.72003520, trattoria di moderna tradizione milanese. Non c’è ironia nelle mia parole, solo un prendere atto che risotto giallo, ossobuco e minestrone appartengono ormai all’archeologia della città più adrenalinica d’Italia.

Poi c’è chi mi chiede come mi sento e allora devo dire che, tolti i 19 anni, adorabili perché 12 mesi dopo entri nei vent’anni, tutti gli altri compleanni che finisco con la cifra 9 sono pessimi. Pensi già che la volta prossima saranno 30, 40, 50 e tra poco 60. Uffi, non me li sento così vicini.

Pagina successiva »